Sei qui: Home notizie Ultime QUANDO ANCORA SI SCRIVEVA CON LA PENNA D’OCA

QUANDO ANCORA SI SCRIVEVA CON LA PENNA D’OCA

| Stampa |  Scritto da Administrator    Mercoledì 14 Gennaio 2015 14:45

Continua la serie delle presentazioni del volume dei nostri Soci Luciano Malusa e Stefania Zanardi, dedicato a presentare la Nuova Edizione Nazionale e Critica delle Lettere rosminiane.

Alcuni amici di Imperia hanno voluto presentare il volumetto, dimostrando interesse per quell’aspetto delle lettere rosminiane che riguarda la “comunicazione filosofica”: grazie ad artistiche e rustiche penne d’oca, all’inchiostro ed alla carta sono entrate in circolazione parecchie idee…

Qualcosa si sta muovendo riguardo all’Edizione Nazionale e Critica: il primo volume, n. 61, è in corso di stampa presso la casa editrice romana Città Nuova: contiene 151 lettere del periodo 1813-1816. Quando apparirà saranno “verificate” le previsioni formulate da Malusa e Zanardi.

Attachments:
Download this file (Locandina _Imperia -2015-2.pdf)Locandina _Imperia -2015-2.pdf401 Kb