Sei qui: Home il Melabò

il Melabò

Lunedì 30 Maggio 2011 16:52

Il convento di Santa Maria al Vite è anche la sede operativa dell'associazione "il Melabò"

il melabò

Il Melabò è nato alla fine del 2004 dall’incontro di alcune persone persone che, dopo numerosi anni di esperienze maturate in ambito giornalistico, concertistico, letterario, teatrale, didattico, educativo, hanno deciso di dare il proprio contributo, creando occasioni di riflessione culturale, alla valorizzazione del patrimonio culturale lasciatoci dalle generazioni precedenti e alla comprensione del difficile e complesso momento storico che stiamo attraversando, caratterizzato da una profonda crisi sociale e culturale.

Dal mese di maggio del 2009, il Melabò ha la propria sede operativa a Olginate nell’ex Convento di Santa Maria la Vite, dove, unitamente all’Associazione Santa Maria la Vite “Giuditta Podestà”, si propone la valorizzazione di questo prezioso monumento storico del XIII secolo e dove ha raccolto l’eredità culturale lasciata dalla professoressa Giuditta Podestà attraverso i lavori del Centro Internazionale di Studi Lombardi incentrati sulle tematiche dell’Europa Unita.



Quale strumento di lettura del territorio e dei suoi fenomeni culturali e sociali, il Melabò ha individuato il rapporto tra musica e parola; uno strumento “originale”, capace di aprire nuove prospettive di conoscenza della realtà e di offrire nuove chiavi interpretative. Un tentativo, quindi, di rilettura della storia della cultura (soprattutto di quella espressa dal territorio della provincia di Lecco), filtrata attraverso la relazione o, meglio, l’incontro/scontro tra musica e parola.

Sulla scena del Melabò, attori, musicisti, cantanti si confrontano tra loro e con il pubblico alla ricerca di nuove prospettive, di approfondimenti, di nuove ipotesi di lavoro. Anche l’approccio con il passato vuole essere il superamento di una semplice riesumazione di tipo “archeologico”, per proiettarsi nel presente e nel futuro: capire come eravamo per tentare di scoprire chi siamo e dove andiamo.